Non strozzate il volontariato!

Lascia francamente allibiti la decisione del Governo di inserire nella manovra finanziaria un raddoppio della tassazione Ires per il terzo settore, ovvero il mondo del volontariato. Un passaggio dell’aliquota dal 12% attuale al 24% che equipara associazioni di volontariato, enti no profit e caritatevoli ad aziende con fini di lucro. Una norma iniqua e miope che rischia di mettere in ginocchio un mondo, quello del volontariato, di cui anche il territorio fiesolano è particolarmente ricco, in tantissimi settori, da quello socio-sanitario ed assistenziale a quello caritativo. Le ultime notizie, proprio di queste ore, parlano di un possibile dietro front dell’esecutivo, già dai primi giorni del prossimo anno. Speriamo che sia così. Da parte mia non posso che esprimere la vicinanza e il mio grazie alle tante associazioni che operano sul nostro territorio, supplendo in tanti campi – da veri cittadini attivi – a quello che lo Stato e gli enti locali, da soli, non riescono a fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *